• ++39 347 0892378
  • associazioneculturalemalik@gmail.com

Archivio tag

L’Associazione Malik seleziona 2 amministratori del Guilcier per il progetto IL GUILCIER A LEZIONE D ’EUROPA

Associazione Malik No Comments

Nell’ambito dell’iniziativa Sportello in Spalla, finanziata dall’Unione dei Comuni del Guilcer, l’Associazione Culturale Malik                                                                                       

SELEZIONA 2 amministratori per il progetto

IL GUILCIER A LEZIONE D ’EUROPA

(Bruxelles 2-4 aprile 2019)

 SCADENZA: 17 MARZO 2019

IL PROGETTO

Il progetto consiste in una due giorni di attività formative a Bruxelles, a cui prenderanno parte diversi Sindaci e amministratori rappresentativi del Consiglio delle Autonomie Locali della Sardegna.  Tutte le attività logistiche e formative saranno curate dall’associazione Focus Europe.

Le attività formative si svolgeranno presso l’EASME, la Direzione Generale della Commissione Europea che si occupa di ricerca, ambiente, energia, industria della pesca e competitività delle piccole e medie imprese e presso gli uffici della Regione Sardegna a Bruxelles. È prevista inoltre una visita al Parlamento Europeo con relativa guida.

Il progetto copre le spese relative a:

  • Vitto e alloggio
  • Spese di viaggio

 

REQUISITI

  • essere amministratore in uno dei paesi dell’Unione dei Comuni del Guilcer (Abbasanta, Aidomaggiore, Boroneddu, Ghilarza, Norbello, Paulilatino, Sedilo, Soddì, e Tadasuni);
  • forte motivazione

 

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Coloro che sono interessati a partecipare sono invitati a compilare il seguente modulo di adesione entro e non oltre il 17/03/2019: https://goo.gl/forms/nc4ES30EW2zdXgGG2

 

Info: sportelloinspallabim@gmail.com

“Giovani in Europa”: Progetto di Europrogettazione e Capacity Bulding

Associazione Malik No Comments

Inserita all’interno del progetto Sportello in Spalla, l’iniziativa «Giovani in Europa» intende fornire ai giovani dei comuni aderenti all’iniziativa aventi un’età compresa tra i 16 ed i 30 anni, attraverso incontri partecipativi orizzontali face-to face e a distanza, gli strumenti base per presentare all’Agenzia Nazionale per i Giovani una proposta progettuale nell’ambito delle azioni chiave 1 e 3 (Settore Gioventù) del Programma Erasmus+.

I giovani saranno divisi, sulla base delle distanze geografiche, in tre gruppi:

Gruppo A: SEUI, SEULO, SADALI ED ESTERZILI

Gruppo B: ISILI, NURALLAO, NURAGUS, SERRI, LACONI, GERGEI, GENONI, MANDAS E ESCOLCA

Gruppo C: NURRI, ORROLI, VILLANOVATULO

 

La prima parte del corso si svolgerà frontalmente e sarà replicata in ognuno dei 3 gruppi di comuni individuati. Gli argomenti affrontati nella prima parte del laboratorio saranno: *Le fasi di vita di un progetto; *PCM (Project Cycle Management); *Il metodo GOPP (Goal Oriented Project Planning); *Youth on the move; *Il Programma Erasmus+ (con focus sulle Azioni Chiave 1 e 3 del settore gioventù); *Iscrizione a ECAS e richiesta del codice PIC; *Il budget; *Ricerca e costituzione del partenariato; *Valutazione; *Disseminazione dei risultati; *Compilazione di un formulario.

 

I gruppi e le date individuate, suscettibili di modifica sulla base delle esigenze effettive dei partecipanti e degli organizzatori, sono:

  OTTOBRE NOVEMBRE
GRUPPO A (SEUI, SEULO, SADALI ED ESTERZILI) 6 OTTOBRE  2017 SEUI ; 13 OTTOBRE 2017 SEULO ; 20 OTTOBRE 2017 SADALI
GRUPPO B (ISILI, NURALLAO, NURAGUS, SERRI, LACONI, GERGEI, GENONI, MANDAS E ESCOLCA)

 

27 OTTOBRE 2017 ISILI

 

3 NOVEMBRE 2017-SERRI ; 10 NOVEMBRE 2017-LACONI ; 24 NOVEMBRE 2017 ESCOLCA
GRUPPO C (NURRI, ORROLI, VILLANOVATULO)

 

12 OTTOBRE 2017 NURRI ;  19 OTTOBRE 2017 ORROLI ; 26 OTTOBRE 2017 VILLANOVATULO

La seconda parte del laboratorio (dal 1 dicembre 2017 al 31 gennaio 2018) si svolgerà, invece, a distanza: i giovani saranno guidati nella formulazione del progetto, ricerca partner e compilazione del formulario. Il supporto sarà fornito via email, skype e tramite condivisione di documenti su Google drive e/o Dropbox.

  • Per ogni comune saranno selezionati fino ad un massimo di 5 giovani ; gli interessati potranno comunque partecipare in qualità di uditori;
  • Ogni giovane selezionato frequenterà le lezioni nei Comuni facenti parte del Gruppo di appartenenza (es: un giovane di Esterzili dovrà/potrà essere presente a Seulo, Seui e Sadali);
  • Ogni lezione avrà una durata di tre ore: inizierà alle h 16.00 e terminerà alle h19.00 ;
  • Ogni gruppo sarà seguito a distanza durante i mesi di dicembre e gennaio e, nel mese di Febbraio, presenterà un Progetto all’Agenzia Nazionale per i Giovani.

 

OBIETTIVI

Il progetto ha i seguenti obiettivi specifici:

  •  Trasmettere ai giovani dei comuni aderenti all’iniziativa Sportello in Spalla nozioni basilari di europrogettazione
  • Diffondere tra i giovani la conoscenza sul Programma Erasmus+ e la consapevolezza sulle opportunità europee in ambito giovanile
  • Stimolare la cittadinanza attiva e lo spirito di iniziativa dei giovani
  • Fornire ai giovani partecipanti gli strumenti necessari per presentare all’Agenzia Nazionale per i Giovani proposte progettuali (Capacity building)
  • Facilitare la realizzazione di idee pensate e gestite dai giovani

 

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

 I giovani residenti in uno dei comuni aderenti all’iniziativa Sportello in Spalla e aventi un’età compresa tra i 16 ed i 30 anni, per partecipare dovranno compilare il seguente e-form entro e non oltre il 1 settembre 2017.

Gli esiti delle selezioni saranno pubblicati entro il 22 ottobre 2017 nei siti www.associazionemalik.it e www.eubridge.eu  

Info: Claudia Sedda info@eubridge.eu

LOGO eurobridge editedLOGO sportello in spalla

A Gavoi l’Agenzia Nazionale per i Giovani parla di Erasmus+

Associazione Malik No Comments

Venerdì 16 giugno 2017 il piccolo centro barbaricino, sede di un’Agenzia Locale Eurodesk, avrà l’onore di ospitare l’Agenzia Nazionale per i Giovani in un Training Day promosso dall’Associazione Malik (Progetto Sportello in Spalla) in collaborazione con l’Agenzia Nazionale per Giovani ed il Coordinamento

Il Teatro Sociale fa tappa a Seulo con s’iscol@seulo

Associazione Malik No Comments

2V5A6478-2Venerdì 24 febbraio, parte a Seulo il laboratorio Il paese narrante, ispirato ai temi della cultura popolare, della memoria locale, per coinvolgere attivamente la Comunità, valorizzando le esperienze singole e collettive attraverso un particolare percorso teatrale.  Sono aperte le iscrizioni al corso di Teatro sociale fino al 23 febbraio. 

Salud y Juventud: nuovi incontri

Associazione Malik No Comments

Proseguono le attività del progetto europeo sul benessere giovanile “Salud y Juventud”, promosso dall’Associazione Culturale Malik e dal Comune di Ollolai

Sportello in Spalla & Camineras

Associazione Malik No Comments

Sportello in Spalla Sarcidano-Barbagia di Seulo collabora con Camineras

 

Lunedì 6 Febbraio 2017

 

Stamattina il camper della Regione Sardegna “Camineras” ha fatto tappa a Isili, presso l’Istituto Tecnico G.Zappa, per incontrare

Sportello in Spalla- Incontro a Isili

Associazione Malik No Comments

Il 15 dicembre alle 10.00, presso il Centro Sociale nel Corso Vittorio Emanuele a Isili, verrà presentato la seconda annualità del progetto Sportello in spalla Sarcidano Barbagia di Seulo.

Sportello in Spalla non si ferma mai!

Associazione Malik No Comments

Una giovane fonnese vola in Slovenia per partecipare ad un progetto di Servizio Volontario Europeo e, nei comuni aderenti all’iniziativa, partono i corsi di Euro-progettazione e Capacity building.

Laboratorio Europrogettazione e Capacity Building: esito selezioni!

Associazione Malik No Comments

L’Associazione Culturale Malik

 COMUNICA

 che i  partecipanti selezionati per il Laboratorio di Europrogettazione e Capacity Building “Giovani in Europa” sono i seguenti:

A Belvì tutto è pronto per l’Autunno Europeo dei Giovani!

Associazione Malik No Comments

Nel centro barbaricino 14 volontari europei partecipano all’organizzazione della manifestazione “Autunno in Barbagia”

Grazie al progetto di Servizio Volontario Europeo European Youth Autumn II (EYA II), coordinato dall’Associazione Culturale Malik, in partenariato con il Comune di Belvì e finanziato per la seconda volta dall’Agenzia Nazionale per i Giovani nell’ambito del Programma Erasmus+. Anche quest’anno, come nel 2014,

12

Commenti recenti

    La nostra mission è tradurre e integrare l’identità locale in una visione globale

    Operiamo in ambito socio-culturale con un occhio di riguardo alle opportunità per i giovani in Europa