• +39 347 0892378
  • associazioneculturalemalik@gmail.com

Archivio autore:

Presentazione pubblica dei risultati del progetto She Leads

Associazione Malik No Comments

Il 29 giugno alle ore 19:00 in diretta sulla pagina Facebook e il canale youtube dell’associazione Malik potrete assistere alla presentazione pubblica dei risultati del progetto She Leads.  

Il progetto She Leads, approvato da EACEA (Audiovisual and Culture Executive Agency) nell’ambitodell’azione dedicata allo Sport del Programma Erasmus+, è coordinato da PLANINARSKI KLUB TARA (Serbia), in partenariato co n PLANINARSKI SAVEZ SRBIJE (Serbia) KOLESARSKO POHODNISKO DRUSTVO (Slovenia) e Malik E.T.S.

Le attività sono co-finanziate dalla Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato della pubblica istruzione, beni culturali, informazione, spettacolo e sport), il Parco Naturale Regionale di Tepilora e dal Comune di Posada.

L’obiettivo principale del progetto è promuovere la parità di genere tra uomini e donne attraverso lo sport incentivando, nel contempo, l’attività delle guide ambientali escursionistiche donne .

Durante la diretta ci saranno le testimonianze delle project manager dell’associazione Malik che spiegheranno come è nato il progetto e quale impatto ha avuto per il nostro territorio e delle giovani guide che hanno preso parte ai tre eventi di mobilità previsti nel progetto: in Serbia, in Slovenia e a Posada.

Seguiteci in Live streaming sulle pagine Facebook e Youtube dell’associazione Malik

MOCORE. Dicono di noi.

Associazione Malik No Comments

Leggi di più qui sull’evento MOCORE 4-5 giugno 2022 presso ONIFERI https://mocoresardegna.wordpress.com/2022/06/08/oniferi-secondo-incontro-di-connessione-e-contaminazione-tra-i-giovani-del-centro-sardegna/

Vincitori del photo contest “Sherden Youth”

Associazione Malik No Comments

Ecco a voi i nomi dei quattro vincitori del photo contest “Sherden Youth”!
In occasione dello scambio giovanile svoltosi a Gavoi dal 18 al 23 giugno, due giurie di qualità, una composta da rappresentanti dell’associazione Malik e l’altra da rappresentanti dell’associazione OMA, hanno decretato i due vincitori del Contest, uno per ciascun paese.


Nel mese di agosto 2021 erano stati resi pubblici i nomi dei due vincitori della Giuria popolare, ovvero coloro le cui foto, pubblicate nelle pagine Facebook e Instagram dell’Associazione Malik, avevano ottenuto il maggior numero di Like.


Tutti i vincitori sono stati premiati, con articoli da regalo e manufatti sardi ed egiziani, durante la presentazione finale del progetto, presso il Salone Parrocchiale di Gavoi.
Ricordiamo che il photo contest “Sherden Youth” rappresenta una delle azioni preparatorie dell’omonimo progetto, è stato avviato il 21 maggio 2021 e si è concluso il 31 luglio 2021.

Vedi qui l’intero Photo Book Sherden youth

Sherden Youth. Dicono di noi.

Associazione Malik No Comments

L’Unione Sarda 18/06/2021

Leggi di più Sherden Youth

Al via la raccolta fondi del progetto Internazionale “Remembering Srebrenica”

Associazione Malik No Comments

Supportando la campagna , ogni donatore riceverà l’emblema della raccolta fondi  in formato digitale o un manufatto artistico

È partita a giugno la  raccolta fondi ideata da Malik ETS e dai giovani ambasciatori del progetto MOCORE, nell’ambito delle attività preparatorie del progetto Erasmus+ “Remembering Srebrenica”, uno scambio giovanile internazionale che si svolgerà a Sarajevo, in Bosnia Erzegovina, dall’8 al 15 luglio 2022.

Il progetto coinvolgerà 25 giovani tra sardi, bosniaci, serbi, olandesi e tedeschi di età compresa tra i 18 ed i 25 anni.

Tra le varie attività ci sarà anche la consegna dei fondi raccolti tramite la donazione di spille, segnalibri e forcine per i capelli, all’associazione Ifs EMMAUS e al suo progetto “Love to Mothers of Srebrenica”, nato con lo scopo di supportare le madri a cui furono uccisi mariti, figli e nipoti durante la guerra e il genocidio.

Filo conduttore della raccolta fondi è “il fiore di Srebrenica”, simbolo commemorativo delle vittime del massacro avvenuto nella omonima città bosniaca nel 1995. Realizzati spesso sotto forma di spille, in modo da poter essere sempre ben visibili agli occhi di chi guarda, sono nati con lo scopo di sensibilizzare e mostrare solidarietà nei confronti di uno degli episodi più bui della storia europea contemporanea. L’immagine del fiore non è casuale, ma racchiude ciò che Srebrenica è stata: il bianco rappresenta l’innocenza, il verde la speranza e gli undici petali della corolla stanno ad indicare il giorno dello sterminio, l’11 luglio del 1995.

Le spille, i segnalibri e le forcine per capelli sono state create all’interno di due laboratori artistici con l’aiuto delle comunità di Oniferi, Dorgali e i giovani ambasciatori del progetto Mocore. Le creazioni non hanno un costo fisso, ma sono donate in cambio di un’offerta libera, che sarà devoluta interamente all’associazione Ifs EMMAUS.

È possibile contribuire alla raccolta contattando uno degli ambasciatori del progetto Mocore o un operatore Malik, cheraccoglieranno le donazioni dando in  cambio spille, segnalibri o forcine decorate con i Fiori di Srebrenica ( Stock limitato).

È inoltre attiva la campagna di crowdfunding per donare tramite il sito Buona Causa al seguente link:

https://buonacausa.org/cause/remembering-srebrenica

Ogni donatore riceverà in cambio l’emblema della raccolta fondi in formato digitale.

Io sostengo la raccolta fondi Remembering Srebrenica! Voi?

Sherden Youth. Dicono di noi

Associazione Malik No Comments

Gavoi. com 14.06.2022 https://www.gavoi.com/giovani-shardana-in-barbagia-2/

Leggi di più Sherden Youth

La nostra mission è tradurre e integrare l’identità locale in una visione globale

Operiamo in ambito socio-culturale con un occhio di riguardo alle opportunità per i giovani in Europa