• +39 347 0892378
  • associazioneculturalemalik@gmail.com

Archivio tag

locandina-ollolai-2-marzo

Seconda giornata Sustainable Open Air Sport (SOAS) Venerdì 2 marzo presso la Sala Consiliare del Comune di Ollolai

Associazione Malik No Comments
Sustainable Open Air Sport (SOAS)
 
Dopo la prima giornata a Seulo di presentazione del Programma Erasmus+ Sport-Piccoli partenariati di collaborazione, una seconda giornata ad Ollolai per ideare proposte progettuali da presentare per la scadenza del 6 aprile 2018.
 
Il 21 febbraio presso la sede dell’Ecomuseo di Seulo è stata presentata l’azione Sport (Piccoli partenariati di collaborazione) e le buone pratiche relative a progetti già approvati all’interno della medesima azione:
– il progetto “Youth & Sport in Country & Remote EU” del Comune di Lombardore , approvato nel 2016 nell’ambito dell’azione sport del Programma Erasmus e finalizzato a diffondere la pratica sportiva nelle aree rurali dell’Italia, Lettonia, Romania e Spagna;
– il progetto “Sport for Community Development” dell’ ASD Università Popolare dello Sport mirato all’approfondimento della tematica dello sviluppo di comunità attraverso lo sport, intendendo con “sviluppo di comunità” tutti quegli approcci educativi e di animazione sociale tesi a operare su gruppi umani uniti da relazioni, interessi e consuetudini comuni.
Inoltre è stato illustrato il progetto sperimentale “Il Cammino di Ospitone”, un itinerario storico, archeologico, culturale, ambientale e religioso dedicato al “Re dei pastori barbaricini” che collega le tre Barbagie di Ollolai, Belvì e Seulo.
 
Durante la  seconda giornata presso la Sala Consiliare del Comune di Ollolai , dalle 16 alle 19, si procederà all’elaborazione, attraverso la metodologia GOPP, di un’idea progettuale da presentare entro la scadenza del 6 aprile 2018. Saranno coinvolti attivamente tutti gli stakeholder locali: Comune di Seulo, Comune di Ollolai, Ecomuseo di Seulo, Consulta giovanile di Ollolai, Pro Loco di Ollolai e Seulo, Associazioni sportive dilettantistiche, Unione dei Comuni della Barbagia, Comunità Montana Sarcidano Barbagia di Seulo, Consorzio BIM, GAL, enti di promozione e federazioni sportive.
 
Obiettivi generali del progetto sono:
– Promuovere lo sport e le attività all’aria aperta in aree rurali di particolare pregio naturalistico, facilitandone lo sviluppo;
– Promuovere, attraverso lo sport, l’inclusione sociale dei giovani con minori opportunità geografiche.
 
Gli obiettivi specifici sono:
– Facilitare lo scambio di buone pratiche sul tema della promozione dello sport e delle attività all’aria aperta come strumenti di inclusione sociale e sviluppo di territori rurali;
– Elaborare idee progettuali finalizzate allo sviluppo sostenibile, attraverso lo sport all’aria aperta, di territori isolati di enorme pregio naturalistico.
 
Info:
 
Valeria Sanna
Tel: 347/0892378 Email: valeriasanna@hotmail.it
 
Claudia Sedda
Tel: 340/6894417- Email: info@eubridge.eu
manifestazione-di-interesse-corso-di-europrogettazione-e-capacity-building_001

“Giovani in Europa”: Progetto di Europrogettazione e Capacity Bulding

Associazione Malik No Comments

Inserita all’interno del progetto Sportello in Spalla, l’iniziativa «Giovani in Europa» intende fornire ai giovani dei comuni aderenti all’iniziativa aventi un’età compresa tra i 16 ed i 30 anni, attraverso incontri partecipativi orizzontali face-to face e a distanza, gli strumenti base per presentare all’Agenzia Nazionale per i Giovani una proposta progettuale nell’ambito delle azioni chiave 1 e 3 (Settore Gioventù) del Programma Erasmus+.

I giovani saranno divisi, sulla base delle distanze geografiche, in tre gruppi:

Gruppo A: SEUI, SEULO, SADALI ED ESTERZILI

Gruppo B: ISILI, NURALLAO, NURAGUS, SERRI, LACONI, GERGEI, GENONI, MANDAS E ESCOLCA

Gruppo C: NURRI, ORROLI, VILLANOVATULO

 

La prima parte del corso si svolgerà frontalmente e sarà replicata in ognuno dei 3 gruppi di comuni individuati. Gli argomenti affrontati nella prima parte del laboratorio saranno: *Le fasi di vita di un progetto; *PCM (Project Cycle Management); *Il metodo GOPP (Goal Oriented Project Planning); *Youth on the move; *Il Programma Erasmus+ (con focus sulle Azioni Chiave 1 e 3 del settore gioventù); *Iscrizione a ECAS e richiesta del codice PIC; *Il budget; *Ricerca e costituzione del partenariato; *Valutazione; *Disseminazione dei risultati; *Compilazione di un formulario.

 

I gruppi e le date individuate, suscettibili di modifica sulla base delle esigenze effettive dei partecipanti e degli organizzatori, sono:

  OTTOBRE NOVEMBRE
GRUPPO A (SEUI, SEULO, SADALI ED ESTERZILI) 6 OTTOBRE  2017 SEUI ; 13 OTTOBRE 2017 SEULO ; 20 OTTOBRE 2017 SADALI
GRUPPO B (ISILI, NURALLAO, NURAGUS, SERRI, LACONI, GERGEI, GENONI, MANDAS E ESCOLCA)

 

27 OTTOBRE 2017 ISILI

 

3 NOVEMBRE 2017-SERRI ; 10 NOVEMBRE 2017-LACONI ; 24 NOVEMBRE 2017 ESCOLCA
GRUPPO C (NURRI, ORROLI, VILLANOVATULO)

 

12 OTTOBRE 2017 NURRI ;  19 OTTOBRE 2017 ORROLI ; 26 OTTOBRE 2017 VILLANOVATULO

La seconda parte del laboratorio (dal 1 dicembre 2017 al 31 gennaio 2018) si svolgerà, invece, a distanza: i giovani saranno guidati nella formulazione del progetto, ricerca partner e compilazione del formulario. Il supporto sarà fornito via email, skype e tramite condivisione di documenti su Google drive e/o Dropbox.

  • Per ogni comune saranno selezionati fino ad un massimo di 5 giovani ; gli interessati potranno comunque partecipare in qualità di uditori;
  • Ogni giovane selezionato frequenterà le lezioni nei Comuni facenti parte del Gruppo di appartenenza (es: un giovane di Esterzili dovrà/potrà essere presente a Seulo, Seui e Sadali);
  • Ogni lezione avrà una durata di tre ore: inizierà alle h 16.00 e terminerà alle h19.00 ;
  • Ogni gruppo sarà seguito a distanza durante i mesi di dicembre e gennaio e, nel mese di Febbraio, presenterà un Progetto all’Agenzia Nazionale per i Giovani.

 

OBIETTIVI

Il progetto ha i seguenti obiettivi specifici:

  •  Trasmettere ai giovani dei comuni aderenti all’iniziativa Sportello in Spalla nozioni basilari di europrogettazione
  • Diffondere tra i giovani la conoscenza sul Programma Erasmus+ e la consapevolezza sulle opportunità europee in ambito giovanile
  • Stimolare la cittadinanza attiva e lo spirito di iniziativa dei giovani
  • Fornire ai giovani partecipanti gli strumenti necessari per presentare all’Agenzia Nazionale per i Giovani proposte progettuali (Capacity building)
  • Facilitare la realizzazione di idee pensate e gestite dai giovani

 

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

 I giovani residenti in uno dei comuni aderenti all’iniziativa Sportello in Spalla e aventi un’età compresa tra i 16 ed i 30 anni, per partecipare dovranno compilare il seguente e-form entro e non oltre il 1 settembre 2017.

Gli esiti delle selezioni saranno pubblicati entro il 22 ottobre 2017 nei siti www.associazionemalik.it e www.eubridge.eu  

Info: Claudia Sedda info@eubridge.eu

LOGO eurobridge editedLOGO sportello in spalla

19275064_10213419082380706_5828898571565810120_n

“Live Right, Be Bright”: Selezioni Aperte

Associazione Malik No Comments

L’Associazione Culturale Malik selezionerà 7 partecipanti per il progetto LIVE RIGHT, BE BRIGHT con sede ad Abbasanta dal 22 al

progetti_giovani_per_ europa

L’Europa ad Abbasanta

Associazione Malik No Comments

I rappresentanti di tre organizzazioni straniere saranno ad Abbasanta dal 19 al 21 giugno per pianificare uno scambio giovanile transnazionale che sarà realizzato nel mese di luglio.

locandina-fb-infoday_gavoi__in-evidenza

A Gavoi l’Agenzia Nazionale per i Giovani parla di Erasmus+

Associazione Malik No Comments

Venerdì 16 giugno 2017 il piccolo centro barbaricino, sede di un’Agenzia Locale Eurodesk, avrà l’onore di ospitare l’Agenzia Nazionale per i Giovani in un Training Day promosso dall’Associazione Malik (Progetto Sportello in Spalla) in collaborazione con l’Agenzia Nazionale per Giovani ed il Coordinamento

locandina-guida-sicura_001

Guardando avanti..

Associazione Malik No Comments

Il progetto europeo sul benessere giovanile si chiude con un incontro incentrato sul tema della guida sicura.

Il progetto“Salud y Juventud”, approvato dall’Agenzia Nazionale per i giovani spagnola nell’ambito dell’azione chiave 2 del Programma Erasmus+, si chiude con un incontro incentrato sul tema della guida sicura.

La nostra mission è tradurre e integrare l’identità locale in una visione globale

Operiamo in ambito socio-culturale con un occhio di riguardo alle opportunità per i giovani in Europa

UA-27023877-1

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi