• +39 347 0892378
  • associazioneculturalemalik@gmail.com

News

Le ultime news

S’iscol@seulo: manifestazione di interesse – Teatro di comunità e On the move

Associazione Malik No Comments

loc-laboratori-2017-web
All’interno del progetto S’Iscola@Seulo 2017 e per l’ampliamento dell’offerta formativa, il Comune di Seulo e l’Associazione Malik propongono due laboratori da ottobre a dicembre 2017 presso il Centro Polivalente di Seulo
CORSO DI INGLESE
Dal 23 ottobre e ogni lunedì fino a dicembre 2017 nei seguenti orari:
livello II 16.00-17.30 (per chi ha già delle basi di lingua inglese)
livello I 18.00-19.30 (per chi si avvicina per la prima volta alla lingua inglese)
Per lo svolgimento delle lezioni si utilizzeranno tecniche attive di apprendimento mutuate dal campo del teatro le cui principali componenti (role-playing, utilizzo della voce ecc.) sono elementi fondamentali per l’apprendimento di una lingua straniera. Obiettivi principali del laboratorio sono la capacità di affrontare discorsi di livello base in lingua inglese, mettendo in gioco non soltanto la competenza linguistica ma anche e soprattutto quella comunicativa; promuovere un ruolo attivo dei partecipanti nel processo di apprendimento; incentivare creatività ed immaginazione e creare clima di collaborazione e lavoro di gruppo.
I gruppi devono essere formati da un massimo di 28 partecipanti (14 per gruppo).

LABORATORIO DI TEATRO DI COMUNITA’
Dal 27 ottobre e ogni venerdì dalle 17.30 alle 19.30
Lo scopo del laboratorio è quello di ricostruire storie e temi legati a Seulo attraverso l’arte del teatro partendo da esperienze e racconti dei partecipanti per creare un percorso che coinvolga il territorio in un evento finale. Al Paese narrante chiunque può trovare uno spazio e un tempo inusuale e privilegiato dove poter sperimentare liberamente la propria creatività e immaginazione, sostenuti da un gruppo accogliente e stimolante.
Il gruppo deve essere formato da un massimo di 24 partecipanti.
BREVE PRESENTAZIONE DELL’OPERATRICE
Katerina Nastopoulou: Laurea in Lingue e Letteratura presso l’Università di Patrasso, Diploma di Accademia triennale di Arte Drammatica, Erasmus presso la Sorbona di Parigi, Master in Teatro Sociale e di Comunità (Università di Torino). Attualmente vive a Belvì e lavora per diversi progetti culturali nel centro Sardegna.

CRITERI DI PRIORITA’ PER I PARTECIPANTI CHE MANIFESTERANNO INTERESSE:
• essere studente della scuola primaria e secondaria di primo grado di Seulo;
• essere genitore dei bambini e dei ragazzi che frequentano la scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado di Seulo;
• essere corpo docente e/o non docente della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado di Seulo;
• essere residente a Seulo.

Per i bambini sotto i 12 anni si suggerisce lo svolgimento dell’attività insieme ad un adulto.
MODALITA’ DI ISCRIZIONI
Le iscrizioni possono effettuarsi il giorno stesso del 21 ottobre o via mail (entro sabato 21 ottobre alle ore 17.30) compilando la manifestazione di interesse nel sito del Comune di Seulo (link) e dell’Associazione Malik (link)
Per maggiori informazioni: Elsa 327 78 78 453
Katerina 320 18 66 015

20170929_172816

Il Progetto Sportello in Spalla prende il via nei tredici comuni del BIM Taloro

Associazione Malik No Comments

Parte “Sportello in Spalla”, l’iniziativa promossa dall’Associazione Malik, in partenariato con Eurodesk Italy ed Eurobridge , finanziata dal Consorzio BIM Taloro e rivolta ai giovani e agli operatori giovanili del Centro-Sardegna. Il progetto intende favorire e incrementare la diffusione delle informazioni relative alle politiche, i progetti e i programmi europei dedicati al mondo giovanile e, per raggiungere tali obiettivi, prevede l’attivazione di un’antenna informativa Eurodesk itinerante, l’organizzazione e realizzazione di progetti di mobilità di breve e lungo periodo all’estero, la preparazione pre-partenza dei partecipanti, il tutoraggio in itinere, la disseminazione dei risultati al loro rientro e la realizzazione di un laboratorio di Capacity building e progettazione dal basso finalizzato alla ideazione e formulazione di idee progettuali da presentare all’Agenzia Nazionale per i Giovani nell’ambito del Programma Erasmus+.

I giovani e gli operatori giovanili interessati a fare un’esperienza di mobilità potranno da oggi rivolgersi agli operatori dello sportello via email (sportelloinspallabim@gmail.com ) e tramite la pagina facebook dedicata al progetto (Sportello in Spalla), richiedendo informazioni e supporto.

L’inaugurazione del progetto è avvenuta venerdì 29 settembre presso la sede del Consorzio Bim Taloro, davanti ai rappresentanti dei tredici comuni coinvolti. Durante l’incontro è stato effettuato un collegamento via Skype con Melania Monni, la prima giovane barbaricina partita grazie all’iniziativa per un progetto di Servizio Volontario Europeo della durata di due mesi in Slovenia.

Il prossimo appuntamento, “CHANCES-Le opportunità di mobilità in Europa”, avrà luogo a Lodine, presso il centro Polifunzionale, mercoledì 18 ottobre a partire dalle ore 18 e si inserisce all’interno della Campagna “Time to Move”, un’iniziativa della rete europea Eurodesk per la promozione della mobilità giovanile transnazionale.

pic 1_ed

E’ on line l’elenco dei partecipanti selezionati per il Corso di Europrogettazione e Capacity Building “Giovani in Europa”

Associazione Malik No Comments

E’ in pubblicazione l’elenco dei partecipanti selezionati per il Corso di Europrogettazione e Capacity Building “Giovani in Europa”, organizzato da Eurobridge nell’ambito dell’iniziativa “Sportello in Spalla”, promossa dall’Associazione Malik in collaborazione con Eurodesk Italy e finanziata dalla Comunità Montana Sarcidano Barbagia di Seulo.

 

L’esito delle selezioni è disponibli al seguente link: risultati-selezioni

 

 

img_3288

Malik seleziona due partecipanti per un progetto europeo della durata di due mesi in Slovenia

Associazione Malik No Comments

Nell’ambito dell’iniziativa Sportello in Spalla, finanziata dalla Comunità montana Sarcidano Barbagia di Seulo, l’Associazione Culturale Malik seleziona 2 volontari SVE (Servizio Volontario Europeo) per il progetto MULTI-CULTI LIFE SKILLS LAB (Poljče, Slovenia, 4 novembre 2017-3 gennaio 2018)

SCADENZA: 1 OTTOBRE 2017

 IL PROGETTO

 “MULTI-CULTI LIFE SKILLS LAB” è un progetto di Servizio Volontario Europeo di gruppo. Il Servizio Volontario Europeo (SVE) si inserisce nell’ambito del programma Erasmus+ e offre ai giovani dai 18 ai 30 anni un’esperienza di apprendimento interculturale in un contesto non formale, promuove la loro integrazione sociale e la partecipazione attiva. I giovani possono svolgere un’attività di volontariato in un Paese del Programma o al di fuori dell’Europa, per un periodo che va da 2 settimane (SVE di gruppo) a 12 mesi, lavorando come “volontari europei” in progetti locali in vari settori o aree di intervento: cultura, gioventù, sport, assistenza sociale, patrimonio culturale, arte, tempo libero, protezione civile, ambiente, sviluppo cooperativo, ecc.

Lo scopo del Servizio Volontario Europeo è quello di promuovere la solidarietà, la cittadinanza attiva  e la comprensione reciproca fra i giovani.

I progetti SVE coprono le spese relative a:

  • viaggio dall’abitazione alla sede del progetto e ritorno (la Commissione europea copre una somma forfetaria che varia in base alla distanza chilometrica);
  • vitto, alloggio, trasporti locali, assistenza personale e linguistica;
  • un contributo spese (a scadenza mensile o settimanale) che varia in base al Paese dell’organizzazione ospitante ;
  • spese eccezionali (visti di ingresso, vaccinazioni ecc.);
  • assicurazione.

 

Ciascun partecipante ad un progetto SVE ha diritto a ricevere un certificato “Youthpass”, che descrive e convalida l’esperienza di apprendimento non formale e informale ed i risultati acquisiti durante il progetto.

Il progetto MULTI-CULTI LIFE SKILLS LAB consiste nel supporto al coordinamento e svolgimento, da parte dei volontari SVE, di attività manuali (giardinaggio, restauro, pulizie), attività culturali e ricreative (laboratori artistici e teatrali) e sportive (attività all’aria aperta e altri giochi/sport) rivolte a portatori di disabilità, giovani e bambini locali.

La lingua di lavoro sarà l’inglese.

 L’ORGANIZZAZIONE OSPITANTE

Da quando è stata accreditata dall’agenzia nazionale per i giovani slovena come ente SVE di invio, accoglienza e coordinamento, nel 2008, l’ONG Zavod Manipura ha ospitato numerosi volontari SVE provenienti da Paesi diversi. L’ente organizza giornate tematiche, laboratori ed attività creative, culturali, sportive e all’aria aperta rivolte a portatori di disabilità, giovani e bambini locali presso il centro giovanile e dell’infanzia Vila Čira Čara.

IL CENTRO

Il centro è situato a Poljče, nei pressi di Begunje na Gorenjskem, a 8 KM da Bled e 51 Km da Lubjana, la capitale della Slovenia. I volontari alloggeranno in camere doppie/triple condividendo con altri volontari europei la cucina, il bagno, il soggiorno e la terrazza.

REQUISITI

 Si richiede:

  • Residenza o domicilio in uno dei 16 paesi della Comunità Sarcidano Barbagia di Seulo
  • età compresa tra i 18 ed i 30 anni
  • forte motivazione

Saranno coperte le spese relative a:

  • alloggio e spese domestiche (elettricità, acqua, ecc)
  • I volontari sono coperti da un piano di assicurazione collettiva elaborato appositamente per tutelare i partecipanti al programma di Servizio Volontario Europeo (SVE) durante il periodo di volontariato.
  • spese di viaggio fino ad un massimo di 275 euro a partecipante. Le spese di viaggio saranno interamente anticipate dai partecipanti e rimborsate successivamente dall’organizzazione ospitante;
  • Pocket money (+ food money) di 9 euro al giorno;
  • Utilizzo gratuito delle biciclette per gli spostamenti.

 

      Coloro che sono interessati a partecipare sono invitati a compilare il modulo di adesione disponibile al seguente link https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdwIJ4Tb1ddbW-tf43vqNVeE9e8HBEXdOoUtRXK3X_h4nNecw/viewform entro e non oltre il 1 ottobre 2017.

 

Scarica la Manifestazione di interesse:manifestazione-di-interesse_slovenia

img_3192

LA SFIDA RURALE DEI GIOVANI SEULESI E GALIZIANI

Associazione Malik No Comments

Dal 3 al 10 ottobre 2017 dodici giovani e operatori giovanili di Seulo saranno in Galizia (Spagna) per confrontarsi con alcuni loro coetanei spagnoli sui temi dello spopolamento dei piccoli centri rurali e della disoccupazione giovanile. Il progetto JOVENES EL GRAN DESAFIO DEL RURAL, coordinato dal GAL Terras de Compostelas in partenariato con il Comune di Seulo, è stato recentemente finanziato nell’ambito del Programma europeo  Erasmus+ ed è il naturale proseguimento del progetto JOVENES RURALES EN ACCIÓN, uno scambio giovanile bilaterale che nel 2015 aveva coinvolto ventiquattro giovani e operatori giovanili sardi e spagnoli. Nella capitale della Barbagia di Seulo i giovani si erano cimentati per una settimana in attività di analisi, progettazione, dibatti, laboratori e visite guidate.

Anche in questa occasione la partecipazione del Comune di Seulo è stata e sarà facilitata dall’Associazione Malik grazie al Progetto Sportello in Spalla, a cui la Comunità Montana Sarcidano Barbagia di Seulo  aderisce per il secondo anno e che, dal 2014 a oggi, ha prodotto risultati alquanto significativi, come la costituzione del gruppo informale “Giovani del Sarcidano” e l’approvazione da parte dell’Agenzia Nazionale per i Giovani di un progetto europeo sul turismo attivo implementato con successo a Mandas nel 2016.

Sportello in spalla mira alla costituzione di un sistema informativo e formativo partecipato itinerante che favorisca la cittadinanza attiva dei giovani e incrementi la diffusione delle informazioni relative alle politiche, i progetti e i programmi europei dedicati al mondo giovanile.

 

 

img_3118 img_3288 img_3874

locandina-progetto_001

E’ prorogata al 1° ottobre la scadenza per la partecipazione al Corso di Europrogettazione e Capacity Building “Giovani in Europa”

Associazione Malik No Comments

Laboratorio di Europrogettazione e Capacity Building

“Giovani in Europa”

Scadenza prorogata al 1 ottobre 2017

INTRODUZIONE

Inserita all’interno del progetto Sportello in Spalla, l’iniziativa «Giovani in Europa» intende fornire ai giovani dei comuni aderenti all’iniziativa aventi un’età compresa tra i 16 ed i 30 anni, attraverso incontri partecipativi orizzontali face-to face e a distanza, gli strumenti base per presentare all’Agenzia Nazionale per i Giovani una proposta progettuale nell’ambito delle azioni chiave 1 e 3 (Settore Gioventù) del Programma Erasmus+.

I giovani saranno divisi, sulla base delle distanze geografiche, in tre gruppi:

Gruppo A: SEUI, SEULO, SADALI ED ESTERZILI

Gruppo B: ISILI, NURALLAO, NURAGUS, SERRI, LACONI, GERGEI, GENONI, MANDAS E ESCOLCA

Gruppo C: NURRI, ORROLI, VILLANOVATULO

 

La prima parte del corso si svolgerà frontalmente e sarà replicata in ognuno dei 3 gruppi di comuni individuati. Gli argomenti affrontati nella prima parte del laboratorio saranno: *Le fasi di vita di un progetto; *PCM (Project Cycle Management); *Il metodo GOPP (Goal Oriented Project Planning); *Youth on the move; *Il Programma Erasmus+ (con focus sulle Azioni Chiave 1 e 3 del settore gioventù); *Iscrizione a ECAS e richiesta del codice PIC; *Il budget; *Ricerca e costituzione del partenariato; *Valutazione; *Disseminazione dei risultati; *Compilazione di un formulario.

 

I gruppi e le date individuate, suscettibili di modifica sulla base delle esigenze effettive dei partecipanti e degli organizzatori, sono:

  OTTOBRE NOVEMBRE
GRUPPO A (SEUI, SEULO, SADALI ED ESTERZILI) 1 INCONTRO 2 INCONTRI
GRUPPO B (ISILI, NURALLAO, NURAGUS, SERRI, LACONI, GERGEI, GENONI, MANDAS E ESCOLCA)

 

1 INCONTRO 3 INCONTRI
GRUPPO C (NURRI, ORROLI, VILLANOVATULO)

 

1 INCONTRO 2 INCONTRI

La seconda parte del laboratorio (dal 1 dicembre 2017 al 31 gennaio 2018) si svolgerà, invece, a distanza: i giovani saranno guidati nella formulazione del progetto, ricerca partner e compilazione del formulario. Il supporto sarò fornito via email, skype e tramite condivisione di documenti su Google drive e/o Dropbox.

  • Per ogni comune saranno selezionati fino ad un massimo di 5 giovani ; gli interessati potranno comunque partecipare in qualità di uditori;
  • Ogni giovane selezionato frequenterà le lezioni nei Comuni facenti parte del Gruppo di appartenenza (es: un giovane di Esterzili dovrà/potrà essere presente a Seulo, Seui e Sadali);
  • Ogni lezione avrà una durata di tre ore: inizierà alle h 16.00 e terminerà alle h19.00 ;
  • Ogni gruppo sarà seguito a distanza durante i mesi di dicembre e gennaio e, nel mese di Febbraio, presenterà un Progetto all’Agenzia Nazionale per i Giovani.

 

OBIETTIVI

Il progetto ha i seguenti obiettivi specifici:

 

  • Trasmettere ai giovani dei comuni aderenti all’iniziativa Sportello in spalla nozioni basilari di europrogettazione
  • Diffondere tra i giovani la conoscenza sul Programma Erasmus+ e la consapevolezza sulle opportunità europee in ambito giovanile
  • Stimolare la cittadinanza attiva e lo spirito di iniziativa dei giovani
  • Fornire ai giovani partecipanti gli strumenti necessari per presentare all’Agenzia Nazionale per i Giovani proposte progettuali (Capacity building)
  • Facilitare la realizzazione di idee pensate e gestite dai giovani

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

 

I giovani residenti in uno dei comuni aderenti all’iniziativa Sportello in spalla e aventi un’età compresa tra i 16 ed i 30 anni, per partecipare dovranno compilare il seguente e-form entro e non oltre il 1 ottobre 2017:

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSfdfqKM246qjF1wphn60tV9irCY24S0cj3xwkF9PQAtaI6tlQ/viewform

Gli esiti delle selezioni saranno pubblicati entro il 15 ottobre 2017 nei siti www.associazionemalik.it e www.eubridge.eu  

Info: Claudia Sedda info@eubridge.euproroga-manifestazione-di-interesse-corso-di-europrogettazione-e-capacity-building locandina-progetto_001

La nostra mission è tradurre e integrare l’identità locale in una visione globale

Operiamo in ambito socio-culturale con un occhio di riguardo alle opportunità per i giovani in Europa

UA-27023877-1

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi