• +39 347 0892378
  • associazioneculturalemalik@gmail.com

Neoneli e Norbello 6/8 dicembre

Neoneli e Norbello 6/8 dicembre

Associazione Malik No Comment

Prosegue il fitto programma di attività dell’associazione Malik e dei suoi partners nella tre giorni inserita nel progetto itinerante I libri aiutano a leggere il mondo, che dal 6 all’8 dicembre farà tappa nella provincia oristanese, a Neoneli e Norbello, con una serie di proposte coinvolgenti e formative, dedicate, nell’edizione 2013, al tema dell’identità europea e dei suoi valori fondanti, ma anche rivolte alla divulgazione delle opportunità che l’Unione Europea offre ai giovani.

_MG_9308In questo contesto, l’interazione spontanea tra cittadini, artisti, intellettuali e istituzioni costituisce lo strumento privilegiato di progresso e stimolo al sapere, all’insegna della condivisione e della partecipazione diretta della comunità dei lettori, effettivi e potenziali, di qualunque linguaggio espressivo, chiamati con attività partecipative ad essere coinvolti nell’azione del leggere.

Nove laboratori per bambini e ragazzi, in biblioteca e a scuola, dedicati alla scoperta dell’Europa, sulle più diverse discipline, dalla fotografia, al fumetto, dall’educazione ambientale alla fisica, condotti da esperti operatori. Un laboratorio speciale – Leggi il mio viso – sarà proposto a Norbello dall’artista armungese Sandro Dessì, docente di materie letterarie e storia dell’arte.

Oltre alle attività laboratoriali, le principali proposte saranno a Neoneli, il giorno 6 dicembre, un workshop realizzato in collaborazione con Eurodesk Italy – L’Europa Creativa e i giovani -per coinvolgere adolescenti e ragazzi ad un primo approfondimento dei programmi comunitari, importanti strumenti per la creazione di nuove opportunità di sviluppo e occupazione. Verrà presentato il funzionamento di Erasmus + (2014-2020), il nuovo programma quadro per l’istruzione, la formazione,  la gioventù e lo sport.

Il giorno successivo, sabato 7 dicembre alle ore 18.30, presso Casa Marceddu, sede del Museo dell’Immagine e del Design Interattivo di Norbello, verrà inaugurata per la seconda volta la mostra itinerante – NOI CITTADINI D’EUROPA? Il fascino discreto della cittadinanza duale  – inserita tra gli eventi ufficiali 2013 per l’anno europeo dei cittadini, curata dall’illustratore Luca Paulesu  , autore del libro – Nino mi chiamo. Fantabiografia del piccolo Antonio Gramsci  e delle illustrazione del libro di Ugo Mattei – L’acqua e i beni comuni – (Manifestolibri 2011).

Concettualmente immaginata per informare, attraverso l’uso di tecniche espressive divertenti e di un linguaggio moderno e diretto, la mostra esprime le contraddizioni tipiche del progetto europeo. Scopo primario dell’iniziativa è diffondere fra i cittadini europei la comprensione dell’Unione Europea e della cittadinanza, attraverso la conoscenza della storia comune europea e degli istituti connessi, ovviamente divertendo.La mostra si articola in oltre trenta opere, lavoro dei principali interpreti della satira italiana e europea (Altan, Rossetti, Contemori, Sulaj), accompagnate da un apparato documentario redatto in italiano che ripercorre sinteticamente le varie tappe dello sviluppo storico dell’istituto della cittadinanza europea (1993-2013). Prospetto introduttivo e opere accompagnano il visitatore tra le carte e i trattati che fondano la cittadinanza europea e i significati, le rappresentazioni simboliche, i riferimenti culturali che strutturano la parte più “discreta” della nostra identità europea. La celebrazione dell’“Anno dei cittadini” diventa l’occasione per riflettere nuovamente sul grado di tensione che sopravvive tra la cittadinanza nazionale e quella europea.

Sempre a Norbello, sarà visitabile  presso la Biblioteca comunale la mostra di pittura – Tra immagini e colori – della giovane artista Maria Rosaria Masia e a chiusura delle attività, nella giornata dell’8 dicembre, in concomitanza con la giornata del 4° trofeo Internazionale di tennistavolo Città di Norbello in cui verrà dato avvio alle gare, si svolgerà un convegno dal titolo Abili e meno abili nello Sport e la presentazione del progetto SportABILIamo. A fine giornata saranno effettuate le premiazioni del 3° Concorso Fotografico Internazionale Obiettivo Tennis tavolo e del 4° Trofeo Città di Norbello

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La nostra mission è tradurre e integrare l’identità locale in una visione globale

Operiamo in ambito socio-culturale con un occhio di riguardo alle opportunità per i giovani in Europa

UA-27023877-1

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi