• +39 347 0892378
  • associazioneculturalemalik@gmail.com

NEET: alla ricerca delle opportunità tra Barbagia e Portogallo

NEET: alla ricerca delle opportunità tra Barbagia e Portogallo

Associazione Malik No Comment

Un gruppo di giovani barbaricini vola in Portogallo per partecipare ad un corso di formazione in creazione di impresa grazie ad un progetto europeo promosso dall’Associazione culturale Malik e co-finanziato dai Comuni di Ollolai e Lodine.

11006469_10152876386471704_3132790697523282936_nTutto è pronto per il primo dei tre corsi di formazione previsti dal progetto NEET-New Eyes & Toys (“Nuovi occhi e giocattoli”), che avrà luogo in Portogallo dal 26 al 30 maggio 2015.

11377391_10153064180451704_7134270604415549707_nIl progetto consiste in un partenariato strategico tra tre organizzazioni croate, portoghesi e sarde (Comune di Klis, CETS e Associazione Malik), è stato approvato dall’Agenzia Nazionale per i giovani croata e intende migliorare le competenze professionali e stimolare lo spirito imprenditoriale dei giovani inattivi in Barbagia, a Klis (Croazia) e Baixo Tâmega (Portogallo), diminuire il numero di NEET (giovani che non studiano, non lavorano e non sono impegnati in nessun percorso formativo) nei tre territori e accorciare le distanze tra giovani e decisori politici.

Il progetto ha una durata totale di diciasette mesi ed è stato avviato lo scorso dicembre con un incontro internazionale tra i tre partner che ha avuto luogo a Klis nel mese di dicembre; è proseguito con la realizzazione di cinque focus group locali finalizzati ad un’analisi dei problemi del territorio nei mesi di marzo e aprile e con la creazione di un video in cui i giovani analizzano i punti di forza ed i principali problemi del territorio barbaricino.

Il primo corso di formazione consentirà ai giovani partecipanti di acquisire competenze generali e specifiche  in materia di creazione di impresa, analisi del contesto  e ricerca delle opportunità formative e lavorative.

Il progetto proseguirà con altri  due corsi di formazione, che avranno luogo in Sardegna (a Ollolai, Lodine e Gavoi) nel mese di giugno e a Klis nel mese di luglio e saranno dedicati ai temi di gestione di impresa, team building, gestione del tempo e comunicazione.

Nei mesi di settembre e ottobre saranno realizzati altri cinque focus group locali finalizzati a trovare soluzioni ai problemi individuati da altri: ciascun gruppo proporrà soluzioni ai problemi individuati nella prima parte dagli altri gruppi.

Il progetto adotta una metodologia non formale e prevede, alla fine del 2015, la creazione di una guida rivolta a operatori giovanili con casi studio, metodologie e indicazioni su come stimolare lo spirito di iniziativa e imprenditoriale dei NEET e la creazione di un sito interattivo per giovani imprenditori contenente indicazioni su come aprire un’azienda in Italia, Croazia e Portogallo e redigere un business plan.

Nel 2016 sono previsti, infine, due eventi di disseminazione dei risultati in Sardegna e Croazia.

 

 

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La nostra mission è tradurre e integrare l’identità locale in una visione globale

Operiamo in ambito socio-culturale con un occhio di riguardo alle opportunità per i giovani in Europa

UA-27023877-1

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi