• +39 347 0892378
  • associazioneculturalemalik@gmail.com

L’EUROPA A CALA GONONE

img-20190725-wa0028

L’EUROPA A CALA GONONE

Associazione Malik No Comment

Dal 12 al 19 ottobre 2019 trentasei giovani e operatori giovanili provenienti da Danimarca, Romania e Sardegna saranno a Cala Gonone per partecipare a YEA (Youth, Ecology and Art), uno scambio giovanile internazionale coordinato dall’Associazione Culturale Malik e ideato e formulato da dieci giovani studenti del Liceo Scientifico di Dorgali, nell’ambito dell’iniziativa Sportello in Spalla, finanziata dal Comune di Dorgali.

Il progetto intende sensibilizzare i partecipanti, attraverso l’arte, sul problema dell’inquinamento.

Lo scambio inizierà con l’arrivo dei giovani, le presentazioni ed una valutazione iniziale. Il giorno successivo sono previsti un tour guidato all’acquario di Cala Gonone, dove si svolgeranno quasi tutte le attività, uno scambio di buone pratiche in tema di educazione ambientale a livello locale, nazionale ed europeo e, nel pomeriggio, un dibattito itinerante mirato a stimolare il confronto tra i partecipanti.

Martedì 14 ottobre, insieme agli operatori del Centro Educazione Ambientale Sostenibilità di Cala Gonone, i giovani saranno i protagonisti di un’escursione ambientale che, da Cala Fuili, li condurrà fino ad una delle meraviglie del Golfo di Orosei : la selvaggia ed incontaminata spiaggia di Cala Luna.

Il giorno successivo sarà realizzato un primo laboratorio mirato alla creazione di un Eco-decalogo: le dieci regole per il rispetto e la salvaguardia dell’ambiente, stilate dai ragazzi, saranno tradotte in diverse lingue e consegnate all’amministrazione comunale per la diffusione. La sera, presso la ludoteca, avrà luogo una serata multiculturale, dove i partecipanti faranno conoscere la musica, gli strumenti, le pietanze ed i costumi tradizionali del proprio Paese d’origine.

Mercoledì 16 ottobre, con la preziosa collaborazione dei volontari della Protezione Civile, i giovani ripuliranno alcuni scorci, sentieri e spiagge di Cala Gonone e, nel pomeriggio, coordinati da operatori e artisti, creeranno alcuni elaborati utilizzando i rifiuti raccolti in mattinata. Il laboratorio proseguirà anche la mattina del giorno successivo, mentre nel pomeriggio i ragazzi si dedicheranno all’allestimento, presso l‘Acquario di Cala Gonone, della mostra delle opere create. Il titolo della mostra, “How dare you?” (“Come osate?”), è ispirato al discorso pronunciato dalla giovane attivista Greta Thunberg al vertice delle Nazioni Unite.

La sera, durante lo scambio, saranno proiettati alcuni cortometraggi dedicati al concetto di sostenibilità e realizzati nell’ambito del progetto Heroes 2020, coordinato dalla Fondazione Sardegna Film Commission in partenariato con Sardegna Ricerche e l’Assessorato regionale all’industria-Servizio Energia.

Le attività si concluderanno venerdì 18 ottobre, con la presentazione dei risultati del progetto, l’inaugurazione della mostra, che sarà visitabile presso l’Acquario di Cala Gonone ed illustrata dagli stessi studenti del Liceo Scientifico nell’ambito di una convenzione di Alternanza Scuola Lavoro per le successive due settimane, la consegna degli attestati ed i saluti finali.

 

 

Lascia un commento:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La nostra mission è tradurre e integrare l’identità locale in una visione globale

Operiamo in ambito socio-culturale con un occhio di riguardo alle opportunità per i giovani in Europa

UA-27023877-1

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi