• ++39 347 0892378
  • associazioneculturalemalik@gmail.com

Tutte le news

I giovanissimi protagonisti per gli scambi europei

Associazione Malik No Comments

Si chiama Melania Monni una giovane di Gavoi, scelta tra gli aspiranti barbaricini per le sue ottime capacità linguistiche e relazionali, che dal 17 al 20 aprile ha rappresentato l’Associazione Malik a Zagabria e nella regione dell’Istria, in Croazia.

Maggio: lo Sportello in Spalla si sposta a Serri

Associazione Malik No Comments

L’Associazione Culturale Malik invita i giovani della Comunità Montana Sarcidano Barbagia di Seulo a manifestare il proprio interesse per la gestione dello sportello in spalla presso presso la Biblioteca comunale del Comune di Serri dal 5 al 29 maggio 2015.

SCADENZA: 4 maggio 2015

Un progetto per i giovani dei piccoli comuni

Associazione Malik No Comments

Giovedì 9 aprile 2015 alle ore 17 presso La Casa Aragonese (Sala Conferenze e sede della Biblioteca comunale), in via Roma a Seneghe sarà presentato il progetto Sportello in spalla promosso dall’Associazione Malik e dall’Agenzia Eurobridge con il supporto di Eurodesk Italy .

Aprile: lo sportello in spalla ad Esterzili

Associazione Malik No Comments

L’Associazione Culturale Malik invita i giovani della Comunità Montana Sarcidano Barbagia di Seulo a manifestare il proprio interesse per la gestione dello sportello in spalla presso presso la Biblioteca comunale del Comune di Esterzili.

SCADENZA: 6 aprile 2015

Corso di Europrogettazione

Associazione Malik No Comments

L’Associazione Culturale Malik – invita i giovani della Comunità Montana Sarcidano Barbagia di Seulo a manifestare il proprio interesse per la partecipazione al Laboratorio di Europrogettazone “Giovani in Europa” che avrà luogo a Isili nei mesi di maggio e giugno 2015.

SCADENZA ISCRIZIONI: 17 APRILE 2015
NUMERO MASSIMO ISCRITTI: 15

Esperienza nella Repubblica Ceca

Associazione Malik No Comments

L’Associazione Culturale Malik seleziona 2 partecipanti per il progetto MOVING ON (Řeka, Repubblica Ceca: 28 maggio 3 giugno 2015). L’iniziativa coinsiste in un seminario di contatto che coinvolge 22 operatori e leader giovanili provenienti da 11 paesi: Repubblica Ceca, Slovacchia, Italia, Romania, Grecia, Turchia, Cipro, Estonia, Croazia, Polonia e Macedonia. Il progetto mira ad uno scambio di buone prassi e metodologie di lavoro per la costruzione di un partenariato transnazionale di lunga durata. SCADENZA: 3 aprile 2015

Barbaricini a Varsavia per il progetto “No all’esclusione”

Associazione Malik No Comments

Dal 16 al 22 novembre l’Associazione Malik ha preso parte al progetto “NO TO EXCLUSION”, approvato dall’Agenzia Nazionale polacca nell’ambito del Programma europeo Erasmus+ (Key Action 1). Il progetto ha coinvolto 35 partecipanti provenienti da Polonia, Bulgaria, Italia, Belarus, Albania, Tunisia, Turchia, Azerbaijan, Romania, Ucraina, Moldova, Armenia, Lituania, Croazia, Egitto e Giordania.

NEET: I risultati dell’incontro di ieri a Lodine

Associazione Malik No Comments

In data 11/03/2015 a Lodine (Nu) si è svolto il primo Focus Group del progetto Neet: all’incontro hanno partecipato, oltre ai giovani selezionati, Valeria Sanna – referente dell’associazione Malik -, Claudia Sedda – coordinatrice del progetto – e Anna Piras – referente dei Focus Group -.

Prosegue il cammino europeo di Malik

Associazione Malik No Comments

Sono due i progetti completamente gratuiti per i comuni coinvolti che, nei prossimi giorni, vedranno l’Associazione culturale Malik impegnata a Silla, in provincia di Valencia, e Merida, presso la Comunità autonoma di Estremadura.

Sportello in Spalla si sposta a Villanovatulo

Associazione Malik No Comments

L’Associazione Culturale Malik invita i giovani della Comunità Montana Sarcidano Barbagia di Seulo a manifestare il proprio interesse per la gestione dello sportello in spalla presso presso la Biblioteca comunale del Comune di Villanovatulo dall’11 marzo al 4 aprile 2015.

 SCADENZA: 10 marzo 2015

Commenti recenti

    La nostra mission è tradurre e integrare l’identità locale in una visione globale

    Operiamo in ambito socio-culturale con un occhio di riguardo alle opportunità per i giovani in Europa