• +39 347 0892378
  • associazioneculturalemalik@gmail.com

Scambio giovanile. Sherden Youth / GAVOI – Alessandria(Egitto)

Vincitori del photo contest “Sherden Youth”

Associazione Malik No Comments

Ecco a voi i nomi dei quattro vincitori del photo contest “Sherden Youth”!
In occasione dello scambio giovanile svoltosi a Gavoi dal 18 al 23 giugno, due giurie di qualità, una composta da rappresentanti dell’associazione Malik e l’altra da rappresentanti dell’associazione OMA, hanno decretato i due vincitori del Contest, uno per ciascun paese.


Nel mese di agosto 2021 erano stati resi pubblici i nomi dei due vincitori della Giuria popolare, ovvero coloro le cui foto, pubblicate nelle pagine Facebook e Instagram dell’Associazione Malik, avevano ottenuto il maggior numero di Like.


Tutti i vincitori sono stati premiati, con articoli da regalo e manufatti sardi ed egiziani, durante la presentazione finale del progetto, presso il Salone Parrocchiale di Gavoi.
Ricordiamo che il photo contest “Sherden Youth” rappresenta una delle azioni preparatorie dell’omonimo progetto, è stato avviato il 21 maggio 2021 e si è concluso il 31 luglio 2021.

Vedi qui l’intero Photo Book Sherden youth

Sherden Youth. Dicono di noi.

Associazione Malik No Comments

L’Unione Sarda 18/06/2021

Leggi di più Sherden Youth

Sherden Youth. Dicono di noi

Associazione Malik No Comments

Gavoi. com 14.06.2022 https://www.gavoi.com/giovani-shardana-in-barbagia-2/

Leggi di più Sherden Youth

Sherden Youth. Dicono di noi.

Associazione Malik No Comments

Sardiniapost.it 13/06/2022

https://www.sardiniapost.it/culture/gioventu-shardana-un-progetto-culturale-unisce-gavoi-e-legitto/

Leggi di più Sherden Youth

GIOVANI SHARDANA IN BARBAGIA

Associazione Malik No Comments

A Gavoi l’Associazione Malik e l’ONG egiziana OYOUN MASR insieme per un progetto internazionale ed interculturale

Si intitola “Sherden Youth” il doppio scambio giovanile internazionale che sarà realizzato, nei mesi di giugno e dicembre, a Gavoi e Alessandria d’Egitto e coinvolgerà complessivamente quaranta giovani e accompagnatori sardi ed egiziani con età compresa tra i 18 ed i 25 anni. L’iniziativa, coordinata da Malik E.T.S. e finanziata dal Programma Erasmus+, con il contributo della Regione Sardegna (Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni culturali, Informazione, Spettacolo e Sport) e del Comune di Gavoi, intende promuovere un maggior confronto e dialogo tra giovani euro-mediterranei appartenenti a culture diverse ma interconnesse.

Dal 19 al 23 giugno, tra le case in granito e le vie colorate del borgo barbaricino, saranno realizzate attività di presentazione, valutazione, confronto, team building, dibattiti itineranti sul tema del dialogo interculturale e interreligioso, interviste sui luoghi comuni, attività di video making/editing, serate multiculturali, laboratori artistici e culinari e tavole rotonde. Domenica 19 giugno i giovani saranno accompagnati nella scoperta dell’archeologia locale, nuragica e pre-nuragica, e del territorio dagli ambasciatori della cittadinanza attiva che partecipano al progetto Mo.Co.Re., coordinato dal Comune di Oniferi e finanziato dall’ANCI e dal Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri e volto a stimolare il protagonismo giovanile nella dinamica di rilancio dei territori.

Di pomeriggio, nei locali de Sa Caserma Betza, dove è allestita la mostra fotografica “Gavoi espone TPS#3”, curata da Marco Delogu  e promossa dall’ associazione “Lakana_del mondo cittadini”, si svolgerà l’incontro dibattito “Sardegna ed Egitto tra storia, cultura e rotte marittime”.

Sono previsti interventi, on line e in presenza, del Prof. Giovanni Ugas, autore del libro “Shardana e Sardegna”, Pierpaolo Vargiu, presidente dell’Associazione “Sardegna verso l’Unesco” , Nicola Dessì, archeologo, Pierluigi Montalbano, Presidente dell’Associazione Culturale Honebu, Essa Eskander, Direttore dell’Osservatorio per il Mediterraneo di Eurispes, Mahmoud Shaaban Abdelrahaman, membro del Consiglio Internazionale dei Monumenti e dei Siti ed esperto di Unesco e Capacity Building,  Monia Franceschini Project manager del Municipio X di Roma Capitale.

 L’incontro sarà trasmesso anche in streaming, nella pagina Facebook e Youtube dell’Associazione Malik.

Prima tappa dello scambio giovanile Sherden Youth, a Gavoi! Registrati ora!

Associazione Malik No Comments

Ti piacerebbe sperimentare uno scambio giovanile nel tuo paese e prendere parte a un progetto interculturale con giovani provenienti dall’Egitto?

Abbiamo la proposta giusta per te! Candidati per lo scambio giovanile “Sherden Youth” 
Stiamo cercando 7 partecipanti!

Quando?
Dal 18 giugno 2022 al 23 giugno 2022

Dove?
Gavoi, Sardegna

Chi si può candidare per questo progetto?
I giovani tra i 18 e i 25 anni, motivati e con tanta voglia di imparare e conoscere la cultura egiziana.

In cosa consiste lo scambio giovanile?
I giovani parteciperanno ad attività di team building, dibattiti, laboratori, visite ai siti archeologici e serate multiculturali. Il tema principale dello scambio giovanile sarà il dialogo interculturale.

Ricordiamo che vitto, alloggio e attività sono coperti dal programma Erasmus Plus. 

Per saperne di più, contattaci il prima possibile via email all’ indirizzo progettazionemalik@gmail.com

E registrati qui prima del 8 giugno: https://forms.gle/fH7D1nr3aDMgPv1q9

123

La nostra mission è tradurre e integrare l’identità locale in una visione globale

Operiamo in ambito socio-culturale con un occhio di riguardo alle opportunità per i giovani in Europa