• +39 347 0892378
  • associazioneculturalemalik@gmail.com

Erasmus +

img-20181221-wa0062

L’Associazione Malik seleziona 20 giovani del Guilcier per un Laboratorio di Capacity Building e progettazione partecipata

Associazione Malik No Comments

Laboratorio di Capacity Building

“Giovani in Europa” (Marzo-aprile 2019)

Scadenza: 28 febbraio 2019

INTRODUZIONE

Inserito all’interno del progetto “Sportello in Spalla”, il laboratorio di Capacity Building «Giovani in Europa» intende fornire ai giovani del Guilcier aventi un’età compresa tra i 16 ed i 30 anni gli strumenti base per ideare e formulare una proposta progettuale inerente alle seguenti tematiche: politiche giovanili, cittadinanza attiva, competenze trasversali, apprendimento non formale, integrazione europea e mobilità transnazionale.

La prima parte del corso consisterà in n. 6 incontri frontali e si svolgerà nel mese di marzo.  Le date e le sedi degli incontri saranno stabilite sulla base della disponibilità dei formatori/facilitatori e dei partecipanti.  Gli argomenti affrontati nella prima parte del laboratorio saranno: *Le fasi di vita di un progetto; *PCM (Project Cycle Management); *Il metodo GOPP (Goal Oriented Project Planning); *Youth on the move; *Il Programma Erasmus+ (con focus sulle Azioni Chiave 1 e 3 del settore gioventù) e Il Corpo Europeo di Solidarietà; *Iscrizione a ECAS e richiesta del codice PIC; *Il budget; *Ricerca e costituzione del partenariato; *Valutazione; *Disseminazione dei risultati; *Compilazione di un formulario. Nella seconda parte del laboratorio (dal 1° al 24 aprile 2019) i giovani saranno guidati nella formulazione del progetto, ricerca partner e compilazione del formulario. Il supporto sarò fornito via email, Whats’App e tramite condivisione di documenti su Google drive e/o Dropbox.

  • Saranno selezionati fino ad un massimo di 20 partecipanti
  • Ogni lezione avrà una durata di tre ore.

OBIETTIVI

Il progetto ha i seguenti obiettivi specifici:

  • Diffondere tra i giovani la conoscenza del Programma Erasmus+ e del Corpo Europeo di Solidarietà e la consapevolezza sulle opportunità europee in ambito giovanile
  • Stimolare la cittadinanza attiva e lo spirito di iniziativa dei giovani
  • Fornire ai giovani partecipanti gli strumenti necessari per ideare e formulare proposte progettuali (Capacity building)
  • Facilitare la realizzazione di idee pensate e gestite dai giovani

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

I giovani residenti e/o domiciliati in uno dei Comuni dell’Unione dei comuni del Guilcier (Abbasanta, Aidomaggiore, Boroneddu, Ghilarza, Norbello, Paulilatino, Sedilo, Soddì e Tadasuni) e aventi un’età compresa tra i 16 ed i 30 anni, per partecipare dovranno compilare il seguente FORMULARIO ON LINE entro e non oltre il 28 febbraio 2019:  Gli esiti delle selezioni saranno pubblicati nei siti www.associazionemalik.it e www.eubridge.eu  

Info: sportelloinspallabim@gmail.com  

 

manifestazione-di-interesse-corso-di-europrogettazione-e-capacity-building

manifestazione-di-interesse-corso-di-europrogettazione-e-capacity-building_001

“Giovani in Europa”: Progetto di Europrogettazione e Capacity Bulding

Associazione Malik No Comments

Inserita all’interno del progetto Sportello in Spalla, l’iniziativa «Giovani in Europa» intende fornire ai giovani dei comuni aderenti all’iniziativa aventi un’età compresa tra i 16 ed i 30 anni, attraverso incontri partecipativi orizzontali face-to face e a distanza, gli strumenti base per presentare all’Agenzia Nazionale per i Giovani una proposta progettuale nell’ambito delle azioni chiave 1 e 3 (Settore Gioventù) del Programma Erasmus+.

I giovani saranno divisi, sulla base delle distanze geografiche, in tre gruppi:

Gruppo A: SEUI, SEULO, SADALI ED ESTERZILI

Gruppo B: ISILI, NURALLAO, NURAGUS, SERRI, LACONI, GERGEI, GENONI, MANDAS E ESCOLCA

Gruppo C: NURRI, ORROLI, VILLANOVATULO

 

La prima parte del corso si svolgerà frontalmente e sarà replicata in ognuno dei 3 gruppi di comuni individuati. Gli argomenti affrontati nella prima parte del laboratorio saranno: *Le fasi di vita di un progetto; *PCM (Project Cycle Management); *Il metodo GOPP (Goal Oriented Project Planning); *Youth on the move; *Il Programma Erasmus+ (con focus sulle Azioni Chiave 1 e 3 del settore gioventù); *Iscrizione a ECAS e richiesta del codice PIC; *Il budget; *Ricerca e costituzione del partenariato; *Valutazione; *Disseminazione dei risultati; *Compilazione di un formulario.

 

I gruppi e le date individuate, suscettibili di modifica sulla base delle esigenze effettive dei partecipanti e degli organizzatori, sono:

  OTTOBRE NOVEMBRE
GRUPPO A (SEUI, SEULO, SADALI ED ESTERZILI) 6 OTTOBRE  2017 SEUI ; 13 OTTOBRE 2017 SEULO ; 20 OTTOBRE 2017 SADALI
GRUPPO B (ISILI, NURALLAO, NURAGUS, SERRI, LACONI, GERGEI, GENONI, MANDAS E ESCOLCA)

 

27 OTTOBRE 2017 ISILI

 

3 NOVEMBRE 2017-SERRI ; 10 NOVEMBRE 2017-LACONI ; 24 NOVEMBRE 2017 ESCOLCA
GRUPPO C (NURRI, ORROLI, VILLANOVATULO)

 

12 OTTOBRE 2017 NURRI ;  19 OTTOBRE 2017 ORROLI ; 26 OTTOBRE 2017 VILLANOVATULO

La seconda parte del laboratorio (dal 1 dicembre 2017 al 31 gennaio 2018) si svolgerà, invece, a distanza: i giovani saranno guidati nella formulazione del progetto, ricerca partner e compilazione del formulario. Il supporto sarà fornito via email, skype e tramite condivisione di documenti su Google drive e/o Dropbox.

  • Per ogni comune saranno selezionati fino ad un massimo di 5 giovani ; gli interessati potranno comunque partecipare in qualità di uditori;
  • Ogni giovane selezionato frequenterà le lezioni nei Comuni facenti parte del Gruppo di appartenenza (es: un giovane di Esterzili dovrà/potrà essere presente a Seulo, Seui e Sadali);
  • Ogni lezione avrà una durata di tre ore: inizierà alle h 16.00 e terminerà alle h19.00 ;
  • Ogni gruppo sarà seguito a distanza durante i mesi di dicembre e gennaio e, nel mese di Febbraio, presenterà un Progetto all’Agenzia Nazionale per i Giovani.

 

OBIETTIVI

Il progetto ha i seguenti obiettivi specifici:

  •  Trasmettere ai giovani dei comuni aderenti all’iniziativa Sportello in Spalla nozioni basilari di europrogettazione
  • Diffondere tra i giovani la conoscenza sul Programma Erasmus+ e la consapevolezza sulle opportunità europee in ambito giovanile
  • Stimolare la cittadinanza attiva e lo spirito di iniziativa dei giovani
  • Fornire ai giovani partecipanti gli strumenti necessari per presentare all’Agenzia Nazionale per i Giovani proposte progettuali (Capacity building)
  • Facilitare la realizzazione di idee pensate e gestite dai giovani

 

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

 I giovani residenti in uno dei comuni aderenti all’iniziativa Sportello in Spalla e aventi un’età compresa tra i 16 ed i 30 anni, per partecipare dovranno compilare il seguente e-form entro e non oltre il 1 settembre 2017.

Gli esiti delle selezioni saranno pubblicati entro il 22 ottobre 2017 nei siti www.associazionemalik.it e www.eubridge.eu  

Info: Claudia Sedda info@eubridge.eu

LOGO eurobridge editedLOGO sportello in spalla

19275064_10213419082380706_5828898571565810120_n

“Live Right, Be Bright”: Selezioni Aperte

Associazione Malik No Comments

L’Associazione Culturale Malik selezionerà 7 partecipanti per il progetto LIVE RIGHT, BE BRIGHT con sede ad Abbasanta dal 22 al

progetti_giovani_per_ europa

L’Europa ad Abbasanta

Associazione Malik No Comments

I rappresentanti di tre organizzazioni straniere saranno ad Abbasanta dal 19 al 21 giugno per pianificare uno scambio giovanile transnazionale che sarà realizzato nel mese di luglio.

locandina-guida-sicura_001

Guardando avanti..

Associazione Malik No Comments

Il progetto europeo sul benessere giovanile si chiude con un incontro incentrato sul tema della guida sicura.

Il progetto“Salud y Juventud”, approvato dall’Agenzia Nazionale per i giovani spagnola nell’ambito dell’azione chiave 2 del Programma Erasmus+, si chiude con un incontro incentrato sul tema della guida sicura.

LE POESIE DI BAUDELAIRE AIUTANO A LEGGERE IL MONDO

Le Poesie di Baudelaire Aiutano a Leggere il Mondo

Associazione Malik No Comments

I volontari SVE del progetto European Youth Autumn II protagonisti di un reading letterario in lingua francese

La nostra mission è tradurre e integrare l’identità locale in una visione globale

Operiamo in ambito socio-culturale con un occhio di riguardo alle opportunità per i giovani in Europa