• +39 347 0892378
  • associazioneculturalemalik@gmail.com

Archivio autore:

suceava

Malik seleziona 3 operatori giovanili per il progetto “Fall and rise!” (Romania, 21-28 aprile 2018)

Associazione Malik No Comments

Nell’ambito dell’iniziativa Sportello in Spalla, finanziata dal Consorzio BIM Taloro, l’Associazione Culturale Malik

 SELEZIONA

3 OPERATORI GIOVANILI per il progetto

 Fall and rise!

(Suceava-Romania, 21-28 aprile 2018)

 

 

SCADENZA: 20 FEBBRAIO 2018

 

IL PROGETTO

Fail and Rise è un corso di formazione per operatori giovanili finanziato dal Programma Erasmus Plus che coinvolge 30 partecipanti italiani, romeni, bulgari, croati, greci, lettoni, lituani, macedoni, polacchi, portoghesi, slovacchi e spagnoli. Obiettivo specifico del progetto è  migliorare la qualità del lavoro, le competenze, le abilità e le conoscenze degli operatori che supportano  i giovani nel superamento dei fallimenti.

Il progetto copre le spese relative a:

  • Vitto e alloggio
  • Copertura assicurativa
  • Spese di viaggio fino ad un massimo di 275 euro a partecipante (le spese di viaggio devono essere anticipate dai partecipanti)

REQUISITI

 -età superiore ai 18 anni

-residenza o domicilio in uno dei paesi consorziati al BIM Taloro (Austis, Desulo, Fonni, Gavoi, Lodine, Mamoiada, Ollolai, Olzai, Orgosolo, Ovodda, Teti, Tiana, Tonara)

-essere operatori giovanili (insegnanti, coordinatori di consulte giovanili, volontari, membri di associazioni, politici, genitori o altro)

-forte motivazione

-buona conoscenza della lingua inglese (requisito preferenziale)

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Coloro che sono interessati a partecipare sono invitati a compilare il modulo di adesione disponibile al seguente link https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdwIJ4Tb1ddbW-tf43vqNVeE9e8HBEXdOoUtRXK3X_h4nNecw/viewform entro e non oltre il 20/02/2018

Info: info@eubridge.eu

 

manifestazione-di-interesse_romania

20170929_172816

Tre associazioni straniere in visita a Mamoiada e Fonni per pianificare uno scambio giovanile internazionale

Associazione Malik No Comments

Dal 31 gennaio al 2 febbraio 2018 i rappresentanti di tre organizzazioni spagnole, danesi, macedoni saranno in Barbagia per partecipare alla visita di programmazione preliminare del progetto “YES-REC” (Young Europeans in Sardinia to Rediscover Nature and Culture), uno scambio giovanile internazionale che sarà realizzato a Fonni e Mamoiada dal 12 al 19 aprile 2018  e coinvolgerà ventotto giovani  e operatori giovanili con età compresa tra i 18 ed i 25 anni.

In tale occasione si discuteranno nel dettaglio le attività e si visiteranno i luoghi in cui queste saranno realizzate. Sono previsti, inoltre, incontri con le scuole e le Istituzioni e visite guidate al Centro storico di Fonni ed al Museo delle Maschere di Mamoiada.

Il progetto, ideato e formulato dai giovani barbaricini con la facilitazione ed il supporto tecnico dell’Associazione Malik, all’interno dei laboratori di Europrogettazione e Capacity Building “Giovani in Europa” (Sportello in Spalla), è cofinanziato dall’Agenzia Nazionale per i Giovani nell’ambito del Programma europeo Erasmus+, dall’Assessorato della Pubblica Istruzione, beni culturali, spettacolo e sport della Regione Sardegna e dai Comuni di Fonni e Mamoiada.

Venerdì 2 febbraio, presso la Sala  Consiliare di Mamoiada, gli organizzatori incontreranno le associazioni locali per presentare il progetto e creare sinergie.

Lo scambio giovanile sarà illustrato ai giovani barbaricini a Fonni, presso la Sala consiliare, martedì 6 febbraio alle ore 18 e a Mamoiada, presso la sala consiliare, mercoledì 7 febbraio alle ore 18.

 

06_02mamoiada 07_02fonni

 

 

05_02ollolai

Continuano gli appuntamenti del progetto Sportello in spalla presso i comuni del Consorzio BIM Taloro: a Ollolai l’incontro del 5 febbraio sarà incentrato sui progetti di volontariato Erasmus+

Associazione Malik No Comments

Proseguono gli incontri di “Sportello in Spalla”, l’iniziativa promossa dall’Associazione Malik, in partenariato con Eurodesk Italy ed Eurobridge, finanziata dal Consorzio BIM Taloro e rivolta ai giovani e agli operatori giovanili del Centro-Sardegna.

A Ollolai l’incontro si svolgerà presso la sala consiliare lunedì 5 febbraio alle ore 18 e sarà incentrato sul progetto di volontariato che il Comune, in partenariato con l’Associazione Malik e altre organizzazioni straniere, presenterà all’Agenzia Nazionale per i giovani entro la prossima scadenza del 15 febbraio.

Il Comune di Ollolai, infatti, è uno dei pochi in Sardegna ad aver ricevuto dall’Agenzia Nazionale per i giovani l’accreditamento per ospitare giovani provenienti da tutto il mondo. Grazie all’accreditamento il comune ha la possibilità di beneficiare del supporto di due volontari nella pianificazione e attuazione di attività culturali e ricreative rivolte ad anziani, bambini, giovani e portatori di disabilità. L’accreditamento è valido anche per i progetti presentati nell’ambito del Corpo Europeo di solidarietà, l’iniziativa lanciata dalla Commissione Europea nel 2016 che offre ai giovani opportunità di volontariato, tirocinio e lavoro in Europa.

L’iniziativa “Sportello in Spalla” intende favorire e incrementare la diffusione delle informazioni relative alle politiche, i progetti e i programmi europei dedicati al mondo giovanile e, per raggiungere tali obiettivi, prevede la diffusione di un’antenna informativa Eurodesk itinerante, l’organizzazione e realizzazione di progetti di mobilità di breve e lungo periodo all’estero, la preparazione pre-partenza dei partecipanti, il tutoraggio in itinere, la disseminazione dei risultati al loro rientro e la realizzazione di un laboratorio di Capacity building e progettazione dal basso finalizzato alla ideazione e formulazione di idee progettuali da presentare all’Agenzia Nazionale per i Giovani nell’ambito del Programma Erasmus+.

I giovani e gli operatori giovanili interessati a fare un’esperienza di mobilità potranno rivolgersi agli operatori dello sportello via email (sportelloinspallabim@gmail.com) e tramite la pagina facebook dedicata al progetto (Sportello in Spalla), richiedendo informazioni e supporto.

foto-ministero

GIOVANI BARBARICINI ALLA SCOPERTA DELLA MOLDAVIA

Associazione Malik No Comments

Si è appena svolto a Chisinau, in Moldavia, “For a healthy and active Youth”, uno scambio giovanile internazionale finanziato dal Programma Erasmus Plus che ha coinvolto 33 giovani italiani, moldavi, spagnoli, portoghesi, russi e georgiani in attività di apprendimento non formale mirate a promuovere cittadinanza attiva e stili di vita salutari.

Dall’8 al 14 gennaio 2018 cinque giovani di Gavoi e Seulo hanno avuto l’opportunità di visitare scuole, asili, università e di incontrare istituzioni e rappresentanti di organizzazioni non governative.

Particolarmente memorabile è stato l’incontro con il Vice ministro moldavo all’Educazione e alla cultura, Andrei Chistol, che ha permesso ai giovani di confrontarsi su temi quale lo spopolamento, la fuga dei cervelli, le politiche giovanili e la qualità del sistema scolastico e universitario.

Il progetto è stato coordinato dall’Associazione spagnola Vrenza, in partenariato con l’Associazione Culturale Malik, il Comune di Chisinau e altre organizzazioni attive in ambito giovanile.

 

barbagia_-_gennargentu

FONNI E MAMOIADA SI PREPARANO AD ACCOGLIERE UNO SCAMBIO GIOVANILE INTERNAZIONALE INCENTRATO SULLA RISCOPERTA DEL PATRIMONIO NATURALISTICO E CULTURALE

Associazione Malik No Comments

Il progetto prevede laboratori di cucina negli antichi ovili del Gennargentu, ricerche con gli esperti locali e attività di promozione del territorio nelle scuole

 

 

Si intitola “YES-REC” (Young Europeans in Sardinia to Rediscover Nature and Culture) lo scambio giovanile internazionale che, nella primavera del 2018, sarà realizzato nei comuni di Fonni e Mamoiada e coinvolgerà ventotto giovani  e operatori giovanili sardi, spagnoli, danesi e macedoni con età compresa tra i 18 ed i 25 anni. L’iniziativa intende migliorare la conoscenza del territorio da parte dei giovani e promuovere la cooperazione tra enti, operatori turistici e privati cittadini

Il progetto, ideato e formulato dai giovani barbaricini con la facilitazione ed il supporto tecnico dell’Associazione Malik, all’interno dei laboratori di Europrogettazione e Capacity Building “Giovani in Europa” (Sportello in Spalla), è cofinanziato dall’Agenzia Nazionale per i Giovani nell’ambito del Programma europeo Erasmus+, dall’Assessorato della Pubblica Istruzione, beni culturali, spettacolo e sport della Regione Sardegna e dai Comuni di Fonni e Mamoiada.

Le attività previste consistono in dibattiti itineranti sulla promozione del patrimonio naturalistico e culturale, laboratori di cucina, laboratori linguistici, incontri con le scuole e con i principali stakeholder, ricerche, visite guidate, serate multiculturali, laboratori interattivi e la creazione di un blog audio-video. Lo scambio sarà preceduto da una visita di programmazione preliminare, che avrà luogo nel mese di febbraio.

Il progetto contribuirà, nel lungo periodo, alla promozione turistica in chiave innovativa del patrimonio culturale e naturalistico territoriale ed al raggiungimento degli obiettivi del Programma Erasmus+: acquisizione di maggiori competenze che siano spendibili dai giovani nel mercato del lavoro, dialogo interculturale, solidarietà e inclusione di giovani con minori opportunità geografiche.

 

 

 

 

dorgali-1

E’ in pubblicazione la lista dei giovani selezionati per il Laboratorio Europa (Dorgali 21 e 22 dicembre 2017)

Associazione Malik No Comments

L’Associazione Culturale Malik

COMUNICA

che i  partecipanti selezionati per il Laboratorio di Europrogettazione e Capacity Building “Giovani in Europa” , che avrà luogo a Dorgali, presso la Sala Consiliare, il 21 (h 9-13 e h 15-18) e 22 dicembre 2017 (h 9-13), sono i seguenti:

 

  NOME COGNOME RESIDENZA/DOMICILIO
1 Elena Cambone Dorgali
2 Mauro Canu Dorgali
3 Mattia Emidio Cristo Dorgali
4 Stefania Deluigi Dorgali
5 Valeria Fancello Dorgali
6 Pietro Fancello Dorgali
7 Marina Fancello Dorgali
8 Ada Fronteddu Dorgali
9 Mauro Loi Dorgali
10 Marta Mele Dorgali
11 Elena Mereu Dorgali
12 Resi Mesina Dorgali
13 Giovanni Piras Dorgali
14 Francesco Serra Dorgali

 

Sono ammessi come uditori i seguenti partecipanti :

  NOME COGNOME RESIDENZA/DOMICILIO
1 Davide Moroni Nuoro

 

 

Gavoi, 13 dicembre 2017

Info: Claudia Sedda info@eubridge.eu

 

 

esiti

La nostra mission è tradurre e integrare l’identità locale in una visione globale

Operiamo in ambito socio-culturale con un occhio di riguardo alle opportunità per i giovani in Europa

UA-27023877-1

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi